logo Associazione culturale Amici del Machiavelli - Lucca

Lo statuto

Gli organi

La nostra storia

Per contattarci

Per richiedere informazioni sulla nostra attivita' e per contattare il presidente

Per iscriversi all'Associazione

Quote sociali

Per ricevere informazioni sulle iniziative dell'Associazione

Informativa ai sensi dell'Art.13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali)


Le sezioni del sito

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DEL MACHIAVELLI
COMITATO DI LUCCA DELLA SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI
EMITTENTE NOITV

Con il concreto sostegno di: Centro Didattico Doroni Favilla - Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Con il patrocinio di: Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca - Provincia di Lucca - Comune di Lucca.

IL LABIRINTO DELLA FANTASIA

Concorso riservato agli studenti delle ultime tre classi delle scuole medie di II grado.

Cliccare qui per scaricare il depliant (formato pdf)

Art.1. - Generalita' del concorso.

Nell'ambito della presentazione dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, organizzata dall'Associazione Culturale Amici del Machiavelli, dalla Biblioteca Statale di Lucca e dal Comitato di Lucca della Societa' Dante Alighieri, e' indetto un concorso finalizzato a stimolare la fantasia e la creativita', partendo da forme e contenuti del capolavoro ariostesco, e reinterpretandoli nella contemporaneita'.
Il concorso e' riservato agli studenti delle ultime tre classi delle scuole medie di II grado. La partecipazione al concorso puo’ essere individuale o di gruppo; i gruppi potranno essere formati al massimo da cinque studenti. E’ auspicabile il supporto delle scuole frequentate dai partecipanti.
E' ammessa la partecipazione ad una sola sezione.

Art.2. - Sezioni e contenuti.

Il concorso si articola in due distinte sezioni:
1) Sezione narrativa in ottava rima. I partecipanti dovranno realizzare un racconto, di contenuto libero, costruito in ottava rima, vale a dire la struttura metrica adottata nell'Orlando Furioso. L’elaborato dovra’ essere consegnato in formato cartaceo, ed in formato digitale, su Cd, in uno dei seguenti formati: MsWord (.doc), Rich Text Format (.rtf), Ascii Text (.txt), formato pdf (.pdf).
2) Sezione grafica. I partecipanti dovranno realizzare un elaborato grafico/pittorico, su supporto a scelta fra carta, legno, tela, di misura non superiore a cm. 50 per 70, ispirato ad un episodio dell'Orlando Furioso compreso nel programma della presentazione a cui il concorso e' legato.

Art.3. - Adesioni ed invio degli elaborati.

Le adesioni dovranno pervenire entro il giorno 20 dicembre 2014, mediante la completa compilazione dell'apposito modulo informatico, accessibile CLICCANDO QUI.
Dopo tale data il modulo sara' disattivato.
Gli elaborati dovranno essere consegnati direttamente, o inviati tramite posta e/o corriere, alla segreteria del concorso al seguente indirizzo:
Associazione Culturale "Amici del Machiavelli", presso Istituto di Istruzione Superiore "N. Machiavelli", via degli Asili n.35, 55100 Lucca.
Gli elaborati dovranno pervenire tassativamente entro il giorno 28 marzo 2015. Non saranno accettati elaborati inviati in ritardo o difformi da quanto indicato nell'articolo successivo. Nel caso dell’invio tramite posta e/o corriere, per il termine di scadenza fa fede la data dell’inoltro.
In questo caso , e’ fatto obbligo di dare comunicazione dell’inoltro via e-mail, all'indirizzo amicimachiavelli@gmail.com.

Art.4. - Confezionamento degli elaborati.

La commissione giudicatrice esaminera' gli elaborati senza conoscerne l'autore. A tal fine e' fondamentale rispettare quanto di seguito indicato circa il confezionamento del plico:
1) Gli elaborati non debbono contenere le generalita' dell'autore. In testa all'elaborato scritto e sul contenitore del supporto informatico, (sul retro per gli elaborati grafici) deve essere riportato un motto di una o piu’ parole.
2) Su un foglio a parte, dovranno essere indicate le generalita' complete dell'autore. Tale foglio deve essere inserito in una busta, adeguatamente sigillata, che all'esterno riportera' lo stesso motto indicato sull'elaborato.
3) Elaborato e busta contenente le generalita’ dovranno essere inserite nella busta/pacco che servira' per la spedizione.
La Segreteria del concorso, estranea alla commissione giudicatrice, provvedera'ad abbinare l'elaborato alla busta chiusa contenente le generalita', e a distruggere l’involucro esterno servito per la spedizione.

Art.5. – Esame degli elaborati e graduatoria.

La commissione, con parametri insindacabili, dopo aver esaminato gli elaborati stilera' una graduatoria di merito per ciascuna sezione del concorso.
Solo dopo aver definito tale graduatoria, la commissione aprira' le buste contenenti le generalita' dei loro autori.

Art.6. - Premiazione.

La fase finale del concorso, e la premiazione, avverranno nell'ambito di una cerimonia pubblica, che si svolgera' attorno alla meta' del maggio 2015.
Alla fase finale saranno ammessi i primi tre elaborati di ciascuna sezione, individuati sulla base della graduatoria stilata dalla commissione.
Nel corso della cerimonia, con meccanismi che saranno a suo tempo definiti e che comunque prevedano anche forme di partecipazione di figure esterne alla commissione, sara' scelto il vincitore di ciascuna delle due sezioni.

Art.7. - Premi e attestati di partecipazione.

Per ciascuna sezione – in ragione della sua specificita’ - sono previsti i seguenti premi consistenti in buoni per acquisto libri o materiale grafico/pittorico:

La commissione si riserva il diritto di non assegnare il premio, qualora cio' venga consigliato dalla valutazione del materiale pervenuto.
Nel caso dell’assegnazione di premi ex aequo, la somma viene ripartita fra gli assegnatari.
A tutti i partecipanti che abbiano consegnato gli elaborati sara' rilasciato un attestato di partecipazione, di cui le scuole potranno tener conto per l’assegnazione del credito formativo.

Art.8. - La commissione giudicatrice.

La commissione giudicatrice – nominata dagli organizzatori del concorso - e' composta da 5 membri:
1) il presidente;
2) due esperti di discipline letterarie;
3) due esperti di discipline grafico/pittoriche.
Le decisioni della commissione sono insindacabili.

Art.9. - Norme finali.

Gli organizzatori, in presenza di situazioni che lo consiglino, si riservano la facolta' di sospendere il concorso; di cio' sara' data tempestiva comunicazione agli eventuali partecipanti.
La sospensione del concorso non puo' in nessun caso dar diritto a reclami e/o altre azioni di rivalsa.
Gli elaborati restano di proprieta' degli organizzatori, che potranno disporne nei modi consentiti dalla legge.
Con la partecipazione al concorso, ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003, si autorizza il trattamento dei dati personali, per quanto necessario per l'espletamento delle procedure ad esso riconducibili, ivi compresi i rapporti con i mezzi di comunicazione.

Lucca, 28 agosto 2014
Paolo Razzuoli

Cliccare qui per scaricare il depliant (formato pdf)